Il Cammino di Santiago si trasforma in un gioco da tavolo

El Camino de Santiago è un gioco da tavolo dedicato al Cammino di Santiago che nasce da un’idea di Fabio Bicocchi, illustrata da Demis Savini, prodotta da Sir Chester Cobblepot e edita da Dominioni Editore.

Gioco da tavolo Cammino Santiago

Il gioco da tavolo sul Cammino di Santiago è un viaggio interiore, un percorso di crescita personale e di condivisione collettiva.

Un gruppo da 1 a 5 partecipanti si imbarca in un’avventura costituita da 31 tappe, ognuna con sfide e avvenimenti che caratterizzano il viaggio.

I pellegrini lungo la via procedono equilibrando la loro forza mentale con le risorse fisiche, dove il successo non è determinato da chi arriva per prima, ma da chi invece accumula più punti di crescita spirituale.

Come si sperimenta tutti i giorni sul Cammino di Santiago, scoprirete che non è sufficiente solo raggiungere la meta, ma è essenziale farlo nel miglior modo possibile!

 

Il percorso: Cammino Francese

L’opera riproduce le sfide e le esperienze del Cammino di Santiago Francese, un tragitto che si estende per circa 800 chilometri, collegando la località francese di Saint-Jean-Pied-de-Port a Santiago de Compostela, luogo di venerazione delle reliquie di San Giacomo il Maggiore.

Questo percorso è il più celebre e famoso tra i numerosi itinerari che si snodano attraverso gran parte dell’Europa. Questo percorso, che sin dal Medioevo mette alla prova viaggiatori di tutto il mondo, è stato riconosciuto come patrimonio mondiale dall’Unesco.

Le tappe del Camino Francese sul gioco sono state illustrate in 32 carte di grande formato.

I partecipanti hanno la possibilità di variare la durata del gioco, scegliendo tra un minimo di 5 e un massimo di 31 tappe. Inoltre, è presente la carta della Cattedrale di Santiago, essenziale per completare il percorso e ottenere la desiderata compostela.

 

Come si presenta il gioco

L’edizione italiana di El Camino de Santiago si presenta in un elegante cofanetto che include:

  • Un libricino di 24 pagine che spiega per bene le istruzioni del gioco e fornisce un’analisi storico-culturale del Camino de Santiago.Regolamento gioco el camino de santiago
  • Un totale di 108 carte, che comprendono: 10 carte peregrinos per equilibrare la strategia dei giocatori; 32 etapas per regolare la durata del gioco; 66 eventos, che sono l’elemento centrale e divertente del meccanismo del gioco.Carte gioco el camino de santiago
  • 5 pedine esclusive in legno colorato, simboleggianti le posizioni dei peregrinos lungo il percorso.
  • 10 gettoni in legno per aiutare ogni giocatore a gestire il proprio percorso nel Camino.
  • Un quaderno pieno di schede credencial, da riempire durante il gioco, su cui i partecipanti possono tracciare i progressi della loro avventura.

 

Opinione personale

Ho giocato a questo gioco con alcuni miei parenti dopo un pranzo e devo dire che ci siamo divertiti molto.

I pellegrini in questa avventura erano 5 in totale, con età molto differenti tra di loro, ma tutti dopo qualche minuto di attenzione sono riusciti a capire lo svolgimento del gioco, grazie al regolamento.

Mi piace molto l’analogia tra il gioco ed il Cammino reale che ti fa comprendere come non è importante chi arriva prima sul Cammino, bensì quanto ti sei evoluto spiritualmente come persona lungo di esso.

Per questo il Cammino da i suoi benefici sopratutto quando percorso per intero.

Panoramica

È sicuramente un regalo perfetto a chi ha già compiuto il Cammino di Santiago o a chi vorrebbe compierlo nel prossimo futuro.

Scopri di più sul gioco El Camino de Santiago

 

Sono un esploratore nato. Da piccolo sognavo di diventare un astronauta per esplorare mondi che nessuno ha mai visto. Nel 2018 ho affrontato un viaggio in solitaria della durata di 9 mesi, in cui ho attraversato il globo fermandomi nei paesi che fin da piccolo sognavo di visitare. In quello stesso anno, navigando sul Lago Titicaca ho iniziato a pensare che avrei voluto aiutare chi ha la mia stessa voglia di esplorare il mondo, ma che è frenato dai vari problemi della vita. Per questo nel 2019 è nata la community di Diventa un Viaggiatore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui