Cosa Fare a Pesaro e quali sono i Luoghi da Vedere

Pesaro è una città delle Marche, situata molto vicino al confine con l’Emilia Romagna, infatti è un luogo dalla cultura molto variegata, in termini di cucina, abitudini, e persino accento.

Bagnata dal mare, anche la sua costa è variegata: presenta infatti sia spiagge sabbiose che promontori rocciosi a picco sul mare.

Il suo centro storico non è da meno: è un mix fra rovine romane, edifici medievali e palazzi rinascimentali.

Cosa fare a Pesaro? La città offre moltissimo, sia per gli amanti del mare, che per gli amanti della cultura, ma anche per gli amanti della natura e dei trekking, vista la vicinanza ad alcune vette molto belle come il Monte San Bartolo.

Continua a leggere per scoprire cosa fare a Pesaro e cosa vedere.

 

Cosa fare a Pesaro e cosa vedere

Piazzale della Libertà

Uno dei luoghi più iconici e fotografati di Pesaro. In questa piazza si trova la famosa Sfera Grande, ideata dallo scultore Alfredo Pomodoro.

Gli abitanti della città la chiamano la Palla. Vale la pena fermarsi e scattare una foto a questa gigante e luccicante sfera.

Sempre in Piazzale della Libertà si trova un altro importante edificio, ottimo esempio di architettura Liberty, il Villino Ruggeri.

cosa fare a pesaro

 

Conservatorio e Teatro Rossini

Lo sapevi che Pesaro è anche detta la città della musica? Il famoso Gioachino Rossini era proprio di qui.

A Pesaro vi è un viale che porta il suo nome, oltre che il Conservatorio Rossini, da lui fondato, una delle scuole di musica italiane più prestigiose.

Un altro edificio bello da vedere e che porta il nome di Rossini è il Teatro Rossini.

cosa fare a pesaro

 

Lungomare di Pesaro

Una passeggiata sul grazioso lungomare va sicuramente citata se si parla di cosa fare a Pesaro.

Il lungomare è piacevole, ricco di negozietti e di ottimi ristoranti di pesce, e nei weekend soleggiati, che sia estate o inverno, è sempre pieno di gente a piedi o in bicicletta che si gode la vista sul mare e il profumo di salsedine.

 

Piazza del Popolo

Piazza del Popolo è la piazza più bella di Pesaro, con il Palazzo Ducale, oggi sede della Prefettura, che spicca al centro di essa.

Un altro monumento della piazza è la fontana, detta la Pupilla di Pesaro.

 

 

Musei Civici di Pesaro

I Musei Civici si trovano in Piazza Mosca, e ospitano collezioni d’arte permanenti e mostre temporanee.

Sono imperdibili per gli appassionati di arte e cultura.

cosa vedere a pesaro

 

Monte San Bartolo

Il Parco Naturale del Monte San Bartolo è l’oasi verde di Pesaro, ed offre spettacolari proposte di trekking in mezzo alla natura, e spesso con vista mare.

Il Parco è anche disseminato di Ville storiche e resti archeologici molto importanti e belli da vedere, come ad esempio Villa Caprile.

Si tratta del luogo perfetto anche per gli amanti del bird watching, con numerose opportunità di avvistamento.

 

 

Costo della vita a Pesaro

Pesaro non è una città particolarmente cara. Una notte in un buon hotel costa circa 30 euro a persona.

Un pranzo di pesce al ristorante può costare anche 25 euro a persona, che non è molto rapportato alla qualità del cibo e alla grandezza delle portate.

Acqua, caffè e benzina sono in linea con le principali città del Centro Italia, lievemente inferiori rispetto alle regioni più a nord.

 

Dove alloggiare a Pesaro

Per capire dove alloggiare a Pesaro bisogna capire cosa vuoi fare in città.

Se vuoi fare una visita culturale, il consiglio è di alloggiare nel centro storico, o comunque vicino ad esso, tipo in zona stazione dei treni.

Se vuoi fare i trekking al Monte San Bartolo, dovresti alloggiare un po’ fuori città, più vicino al Parco, così da poterlo raggiungere più facilmente.

Se invece quello a cui punti è una vacanza di mare e relax in spiaggia, puoi optare per uno dei numerosi hotel situati sul lungomare.

 

Come raggiungere Pesaro

Pesaro ha una stazione dei treni molto ben collegata a numerose città italiane, fra cui Bologna, con la quale ha tanti treni diretti giornalieri.

Ci sono anche treni diretti fra Pesaro ed Ancona, e spesso anche fra Pesaro e Milano, con treni operati dalla linea dell’Alta Velocità.

Puoi consultare gli orari dei treni su questo sito.

L’aeroporto più vicino è quello di Bologna, in Emilia Romagna. Non ci sono collegamenti diretti fra l’aeroporto di Bologna e Pesaro, ti servirà una macchina.

 

Sistemi di trasporto a Pesaro

Pesaro è una città che può essere girata tranquillamente a piedi.

Il centro è abbastanza piccolo e il mare è molto vicino alla città, raggiungibile con meno di 10 minuti di camminata.

Se vuoi raggiungere qualche città vicina tipo Forlì o Faenza, ci sono treni frequenti.

 

Cosa mangiare a Pesaro

Abbiamo parlato di cosa fare a Pesaro, passiamo adesso a cosa mangiare.

Pesaro è nelle Marche, ma è ad un passo dall’Emilia Romagna, perciò è caratterizzata da una mescolanza di due cucine e l’influenza romagnola si sente molto.

 

Passatelli

Sebbene sia un piatto romagnolo, lo troverai anche a Pesaro, tradizionalmente condito con frutti di mare o sugo di pesce. Si tratta di una pasta all’uovo molto pregiata.

cosa fare a pesaro

 

Cappelletti alla pesarese

Sono un’unione fra i cappelletti emiliani e una rivisitazione in chiave marchigiana. Sono ripieni di carne bovina marchigiana DOP, o a volte anche di carne suina.

 

Cannelloni alla Rossini

Un piatto dedicato a Rossini non poteva mancare nella città della musica.

Si tratta di cannelloni rigorosamente preparati a mano, e poi riempiti di fegatini di pollo, fegato di vitello, cipolle e burro.

cosa fare a pesaro

 

Pasticciata pesarese

Si tratta di un piatto molto amato della gastronomia a Pesaro.

Non è altro che un arrosto girato di vitello, che viene poi tagliato a fette e e condito con un sugo di pomodoro, lardo, vino bianco, pancetta e sedano.

 

Dove mangiare a Pesaro

Se cerchi un ristorante di alta classe dove mangiare ottime materie prime del territorio cucinate in maniera impeccabile, ti consiglio questi due posti: Osteria la Guercia e il Nostrano.

Se cerchi un posto dove mangiare bene ma spendendo poco, puoi provare questi due ristoranti: l’Amo Osteria di mare oppure l’Angolo di Mario.

 

Periodo migliore per la visita di Pesaro

Pesaro può essere visitata tutto l’anno, dipende da cosa ti interessa fare.

Se vuoi fare una vacanza di mare, il periodo ideale va da fine maggio a inizio settembre, quando le temperature sono più alte e le giornate di sole sono all’ordine del giorno.

Se vuoi fare una visita culturale, vanno bene anche altri periodi, anzi, la primavera e l’autunno sono l’ideale per evitare temperature troppo alte e troppa folla di turisti marittimi.

In inverno non fa mai eccessivamente freddo, raramente le temperature scendono sotto i 5 gradi e raramente nevica.

 

Consigli su come risparmiare a Pesaro

Risparmiare a Pesaro non sarà difficile, perché non è una città particolarmente costosa.

La maggiore accortezza che puoi usare è quella di visitare la città in bassa stagione, evitando il mese di agosto perché è altissima stagione e i prezzi degli hotel lievitano.

Il miglior periodo, dove troverai i prezzi più convenienti, è la primavera oppure la fine dell’estate, verso fine settembre.

 

Quanto tempo rimanere a Pesaro

Quanto tempo rimanere a Pesaro dipende da cosa vuoi fare in città e dallo scopo della tua visita. Se vuoi solo fare una visita culturale del centro storico, una giornata è sufficiente.

Se invece vuoi anche goderti il mare o fare qualche trekking, l’ideale è fermarsi un weekend.

 

Itinerario Pesaro

GIORNO 1: Visita del centro storico e cena in un ristorante tipico pesarese.

GIORNO 2: giornata dedicata al relax al mare, passeggiata sul lungomare e spiaggia se il tempo lo permette. Pranzo o cena in un ristorante di pesce sul mare.

GIORNO 3: giornata dedicata al trekking al Parco del Monte San Bartolo

Se stai programmando una vacanza di mare, potresti valutare di visitare anche Cesenatico. Trovi tutte le info in questo articolo.

Un’altra località molto bella da visitare nelle marche è Fano, puoi trovare info su questa città in questo articolo.

Adesso sai cosa fare a Pesaro e tutti i luoghi più belli da vedere.

Fammi sapere cosa pensi di questo articolo con un commento, e condividilo sui social.

NON PERDERTI il nuovo CORSO 100% GRATUITO “Da zero a viaggiatore esperto”. Imparerai a spendere poco e viaggiare senza paura.

Si tratta di un corso interamente gratuito, contenente tantissimi trucchi, consigli ed informazioni che ogni vero viaggiatore vorrebbe conoscere. Tutti i trucchi sono stati testati in prima persona dalla community di Diventa un Viaggiatore.

Contiene informazioni su come prenotare i voli migliori, spendendo poco, i migliori alloggi e come trovarli, alcuni trucchi su come viaggiare quasi a costo 0, e tantissime lezioni utili per chi ama viaggiare ma non sa ancora del tutto organizzare un viaggio in autonomia.

SCARICALO ORA 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui