Cosa Vedere a Trani e Cosa Fare Nei Dintorni

Trani, città pugliese affacciata sul mare Adriatico, è un tripudio di storia ed arte. In questo articolo scoprirai cosa vedere a Trani.

Cittadina piccola ma dalle viuzze interessanti, dai monumenti degni di nota, coronata da un porticciolo dalla storia importante, Trani è senz’altro una città da vedere in Puglia.

Un tempo era un’importante fortezza marittima, ed un punto nevralgico di scambi nel mare Adriatico.

L’architettura dei suoi monumenti e del suo centro storico mostra molto l’influenza di Federico II di Svevia, che un tempo qua era sovrano, e che ha lasciato un’eredità artistica inestimabile.

Continua a leggere per scoprire cosa vedere a Trani.

 

Cosa vedere a Trani

Cattedrale di Trani

La Cattedrale di Trani è il suo monumento più conosciuto e più amato.

Si trova vicinissima al porto, sul mare, e la sua posizione certamente contribuisce a donarle fascino.

Oltre alla posizione, l’altra cosa che colpisce di questa cattedrale è il materiale che la compone, la cosiddetta Pietra di Trani, un tufo bianchissimo.

L’ingresso alla Cattedrale è gratuito, si paga soltanto per salire sul Campanile.

 

Porto di Trani

Il Porto di Trani un tempo era uno punto fondamentale per gli scambi nel Mare Adriatico.

Oggi è un po’ un simbolo del passato marinaresco della città, ed è affascinante farci una passeggiata per scattare qualche foto e godersi il panorama.

Inoltre nei pressi del porto si trovano numerosi locali dove poter gustare dell’ottimo pesce.

cosa vedere a trani

 

Fortino di Trani

Si tratta di un monumento che sembra stato creato apposta per osservare il panorama.

Il Fortino è una specie di arco dal quale si intravedono la Cattedrale e il mare, e consente di scattare foto veramente meravigliose e panoramiche.

cosa vedere a trani

 

Castello Svevo

Il castello Svevo si trova più in alto rispetto alla Cattedrale, ma già da lì si può scorgere.

Anch’esso bianco e anch’esso affacciato sul mare, è dedicato al sovrano di Svevia e vi soggiornò spesso il figlio Manfredi.

Successivamente fu degli aragonesi e poi divenne anche un carcere per un breve periodo (fra fine 800 e metà 900).

Oggi resta soltanto un meraviglioso monumento ricco di storia alle proprie spalle.

cosa vedere a trani

 

Cosa vedere nei dintorni di Trani

Castel del Monte

Castel del Monte è la fortezza più famosa della Puglia, anch’essa voluta da Federico II.

Si trova sulla sommità di una collina, a 40 minuti di auto da Trani.

Senz’altro è una delle attrazioni storiche più visitate della Puglia, ed è anche annoverata fra i Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco.

Se sei a Trani, vale la pena dedicare una mezza giornata alla visita di questa famosa fortezza.

cosa vedere a trani

 

Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Questo parco nazionale si trova a poca distanza da Trani, soltanto una quarantina di minuti, ed è un parco molto bello ed interessante da visitare se sei in zona.

Nel parco troverai moltissime grotte interessanti, chiese rupestri, musei e piccoli borghi tipicamente pugliesi.

Se vuoi immergerti nella vera cultura pugliese, questo parco è assolutamente da vedere.

 

Costo della vita a Trani

Trani non è una città molto costosa, come tutte le città pugliesi.

Si può trovare una bella camera di hotel a 30 euro a notte, specialmente in bassa stagione.

Si può pranzare o cenare in un buon ristorante di pesce con 25 euro a persona.

Un caffè costa spesso anche meno di un euro.

 

Dove alloggiare a Trani

Trani è una piccola città, dove alloggiare dipende dalle tue esigenze ma ovunque tu sia riuscirai a girare bene la città a piedi.

Se vuoi esplorare anche altre città, puoi alloggiare vicino alla stazione dei treni. In questa zona si trovano gli alloggi più economici.

Se invece vuoi un alloggio con vista mare, puoi alloggiare vicino al porto.

Sennò puoi optare per un alloggio nel centro storico, molto pittoresco.

Queste ultime due location sicuramente costeranno lievemente di più rispetto ad alloggiare in zona stazione, ma niente di eccessivo.

 

Come raggiungere Trani

Trani è dotata di stazione dei treni, quindi se intendi raggiungerla coi mezzi pubblici, il modo migliore è prendere un treno da Bari.

Puoi consultare gli orari dei treni qui.

Non è dotata di aeroporto, l’aeroporto più vicino è quello di Bari.

 

Sistemi di trasporto a Trani

Trani è una piccola città, si gira interamente a piedi.

Se intendi visitare qualche città nei dintorni, puoi prendere un treno dalla stazione centrale.

Per raggiungere alcuni posti tipo Castel del Monte invece, ti servirà la macchina.

 

Cosa mangiare a Trani

Trani è una cittadina di mare pugliese, troverai tutte le specialità tipiche di questa terra.

 

Orecchiette pugliesi

Le orecchiette sono un classico della cucina pugliese, e ovviamente le troverai anche a Trani.

Solitamente sono servite con cime di rapa, ma visto che qui siamo in zona di mare, le troverai anche con cozze e vongole.

cosa vedere a trani

 

Riso patate e cozze

Classico piatto di Bari e dintorni, tipicamente casereccio, è una bella teglia di riso patate e cozze.

Pesante ma imperdibile da assaggiare se vi trovate in queste zone.

 

Riso e carciofi alla tranese

Ecco un piatto tipico di Trani, si tratta di un ottimo riso a base di carciofi, insaporito con formaggio filante, solitamente scamorza.

Imperdibile da assaggiare se sei a Trani.

cosa vedere a trani

 

Pasta al forno alla tranese

Si tratta di una pasta al forno fatta con gli ziti, tipica pasta pugliese, e gli ingredienti principali sono pomodoro e stracciatella.

Una vera e propria delizia di Trani!

 

Dove mangiare a Trani

Se cerchi un posto dove mangiare dell’ottima cucina tipica, posso consigliarti questi due ristoranti: Osteria ai Platani e Osteria Frangipane.

Se cerchi un ristorante dai prezzi moderati ma dagli ottimi sapori, posso consigliarti questi due posti: Meraviglioso Bistrot e Il Fico.

 

Clima e periodo migliore per visitare Trani

Trani può essere visitata tutto l’anno, essendo a Sud gode di temperature gradevoli anche in inverno.

Il periodo migliore è la primavera oppure l’autunno, quando le giornate hanno ancora temperature gradevoli e non c’è la folla di gente che invece troveresti in estate, in alta stagione.

In estate Trani si riempie di persone e le temperature si alzano tantissimo, rendendo un po’ faticosa l’esplorazione della città.

In inverno le giornate sono più corte e meno soleggiate, con più alto rischio di pioggia.

 

Consigli su come risparmiare a Trani

Per risparmiare a Trani ti consiglio di visitarla in bassa stagione, non in estate piena, perché i prezzi degli alloggi in quel periodo si alzano tantissimo.

La seconda cosa che ti consiglio è di mangiare nelle osterie locali o anche di provare i banchini dello street food, che sono sempre l’opzione più economica.

Per il resto, la città è abbastanza economica e non faticherai a risparmiare.

A proposito di risparmiare, forse potrebbero interessarti questi due articoli, su come calcolare il budget in vacanza e 10 consigli utili su come risparmiare in viaggio.

 

Quanto tempo rimanere a Trani

Trani si visita in una giornata, ma se intendi visitare anche qualcosa nei dintorni, come Castel del Monte o il Parco Nazionale dell’Alta Murgia, allora ti conviene passarci un weekend lungo.

 

Itinerario a Trani

GIORNO 1: Visita della cattedrale e del porto, pranzo in un ristorante tipico. Pomeriggio dedicato ad una passeggiata per esplorare il Castello Svevo.

GIORNO 2: escursione giornaliera a Castel del Monte.

GIORNO 3: escursione giornaliera al Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Adesso sai tutto su cosa vedere a Trani e cosa fare nei dintorni. Spero che questo articolo ti sia stato utile, fammi sapere cosa ne pensi con un commento.

NON PERDERTI il nuovo CORSO 100% GRATUITO “Da zero a viaggiatore esperto”. Imparerai a spendere poco e viaggiare senza paura.

Si tratta di un corso interamente gratuito, contenente tantissimi trucchi, consigli ed informazioni che ogni vero viaggiatore vorrebbe conoscere. Tutti i trucchi sono stati testati in prima persona dalla community di Diventa un Viaggiatore.

Contiene informazioni su come prenotare i voli migliori, spendendo poco, i migliori alloggi e come trovarli, alcuni trucchi su come viaggiare quasi a costo 0, e tantissime lezioni utili per chi ama viaggiare ma non sa ancora del tutto organizzare un viaggio in autonomia.

SCARICALO ORA 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui