Zaino da viaggio: come scegliere il migliore per le tue esigenze

Scegliere e comprare lo zaino da viaggio che fa proprio al caso tuo è una scelta molto difficile.

Te lo posso assicurare, ci sono passato anche io.

Non tutti gli zaini da viaggio sul mercato infatti sono adatti alla tua conformazione fisica.

Ad esempio un uomo di 1.90m che pesa 78kg dovrebbe scegliere una misura di zaino completamente differente da una donna alta 1.60m che pesa 50kg.

Di zaini da backpacker (viaggiatore zaino in spalla) ne esistono tantissimi e si differenziano principalmente per:

  • Tipologia e capacità;
  • Misura e vestibilità;
  • Caratteristiche ed accessori.

Capacità dello zaino: La tipologia e la capacità dello zaino di cui hai bisogno è legata alla lunghezza del tuo viaggio e alla quantità di peso che vuoi/puoi trasportare.

Vestibilità zaino: La misura e la vestibilità dello zaino dipende dalla lunghezza del tuo busto, legato anche alla tua altezza.

Caratteristiche dello zaino: Le caratteristiche e gli accessori sono i fattori che alzano la qualità del tuo zaino, non sono cose essenziali ma sono utili.

 

Tipologia e capacità degli zaini da viaggio

Zaino per un weekend (da 1 a 4 notti; 30-50 litri)

Questa tipologia di zaino è perfetto per un weekend.

I viaggiatori che non si portano una montagna di cose in viaggio o che hanno un numero molto limitato di cambi troveranno questo zaino perfetto per le loro esigenze.

Essendo questo zaino abbastanza piccolo devi valutare attentamente ciò di cui hai realmente bisogno nel tuo viaggio.

Ma se riesci a farlo i tuoi piedi sicuramente ringrazieranno 🙂

 

Zaino per una settimana (da 4 a 7 notti; 50-70 litri)

Questa tipologia di zaini da viaggio sono probabilmente tra i più popolari.

Sono infatti una scelta eccellente per un viaggio di una settimana o per un viaggio più lungo ma in posti caldi, dove quindi i tuoi vestiti sono tutti leggeri e poco ingombranti.

 

Zaino da viaggio a lunga durata (più di 7 notti; più di 70 litri)

Questa tipologia di zaino è esattamente quello che ti serve per un viaggio di lunga durata.

Infatti quando viaggi per molto tempo, hai bisogno di portare molte cose con te e questo zaino è proprio quello che fa al caso tuo.

Gli zaini superiori ai 70litri ti stupiranno per capacità.

Per farti capire meglio, ti dico che durante il mio giro del mondo della durata di ben 9 mesi avevo con me uno zaino da 80 litri che non era mai del tutto pieno.

 

Misura e vestibilità degli zaini da viaggio

Una volta che hai scelto la tipologia di zaino che si adatta alle tue esigenze, il prossimo step è quello di essere sicuro al 100% che lo zaino si adatti alla tua conformazione fisica e alla tua schiena.

Due sono le caratteristiche a cui dovresti porre maggiore attenzione, ovvero:

  • Misura adeguata alla tua schiena e ai tuoi fianchi;
  • Comodità.

 

Lunghezza della schiena

Alcuni zaini da viaggio sono disponibili in diverse misure, dalla XS alla L.

Queste misure dipendono dalla lunghezza della tua schiena e variano in base alla casa costruttrice ed in base al sesso.

Quando compri uno zaino da viaggio devi sempre controllare la specifica tabella delle misure.

Se lo compri di persona sei avvantaggiato perché potrai provarlo e trovare la misura che fa al caso tuo, ma se decidi di comprarlo su internet dovrai fare molta attenzione a questo aspetto.

Per ovviare a questo problema i migliori zaini disponibili sul mercato prevedono un sistema regolabile dell’altezza, questo comporterà il fatto che sarà lo zaino ad adattarsi alla tua schiena, non il contrario.

 

Cinture sul girovita

La quasi totalità del peso di uno zaino dovrebbe essere supportata dai fianchi, non dalla schiena.

Le cinture per i fianchi rappresentano quindi un elemento essenziale ed anch’esse dovrebbero poter essere regolabili.

Le persone con fianchi particolarmente stretti e particolarmente larghi dovranno però fare attenzione, in quanto la regolazione delle cinture potrebbe non adattarsi alla loro costituzione, quindi sempre meglio controllare prima dell’acquisto.

 

Cinghie che sollevano il peso

Queste cinghie sono veramente importanti quando c’è da percorrere lunghe distanze con lo zaino in spalla.

Infatti esse permettono allo zaino di essere più attaccato possibile al corpo, in maniera tale da ridurre il peso percepito.

Queste cinghie sono cucite sulla parte superiore degli spallacci e si collegano alla parte superiore dello zaino.

Idealmente per aumentare la loro efficacia dovrebbero formare un angolo di 45 gradi.

 

Cintura sullo sterno

Questa ulteriore cintura posizionata sul torace consente di collegare gli spallacci tra di loro, aumentando la stabilità dello zaino.

 

Zaino da viaggio per donne e bambini

Alcuni brand hanno creato delle tipologie di zaini da viaggio su misura per le donne.

Questi zaini hanno delle misure molto più contenute rispetto a quelli tradizionali.

Date le loro misure si adattano alla perfezione anche ai giovanissimi e ai bambini.

 

Caratteristiche ed accessori degli zaini da viaggio

Intelaiatura dello zaino da viaggio

Zaini con telaio interno: la maggior parte degli zaini da viaggio venduti hanno un’intelaiatura interna che li rende leggeri ma al tempo stesso molto stabili.

Zaini con telaio esterno: i zaini con questo tipo di intelaiatura sono abbastanza scomodi ma molto adatti a portare pesi molto elevati.

Zaini senza telaio: sono i classici zaini piccoli e molto leggeri per chi ama fare brevi escursioni senza caricarsi di un peso eccessivo.

 

Ventilazione

Il sistema di ventilazione dello zaino è uno degli accessori più importanti di cui uno zaino da viaggio può dotarsi.

I migliori sistemi di ventilazione prevedono uno schienale a “rete”, altamente traspirante.

Se nello zaino che state per comprare non è previsto questo tipo di schienale, non compratelo, altrimenti la vostra schiena suderà come non mai.

 

Aperture dello zaino da viaggio

Apertura superiore: L’apertura in alto in uno zaino da viaggio è la classica apertura.

I migliori zaini però, offrono più accessi al contenuto dello zaino, come un’apertura totale dello stesso ed un’apertura inferiore.

Apertura totale: L’apertura totale permette allo zaino di aprirsi completamente, ricordando un po’ le classiche valigie.

È un ottimo accesso quando si cerca una cosa ma non si conosce la sua esatta posizione all’interno dello zaino.

Apertura inferiore: L’apertura inferiore ritengo che sia la meno importante ma nonostante tutto può tornarvi utile.

Ad esempio quando avete messo qualcosa nel fondo del vostro zaino, l’apertura inferiore ti garantisce un rapido accesso.

 

Tasche zaino da viaggio

Tasche laterali elasticizzate: se vuote non occupano il minimo spazio ma sono utilissime quando dovete portare con voi piccoli oggetti che non sapete dove mettere.

È la tasca prediletta per la bottiglietta d’acqua 🙂

Tasche sulla cintura: perfette per piccoli oggetti da raggiungere rapidamente, come: snack, bussola, smartphone, gel antibatterico, ecc.

Tasca superiore: nella chiusura dello zaino spesso si trova una tasca discretamente grande che può tornarvi utile in tante occasioni, io ad esempio ci metto sempre gli infradito.

Tasca frontale: si trova anteriormente allo zaino, solitamente sempre molto capiente, io la uso per gli oggetti non fragili che uso spesso.

 

Vano sacco a pelo

Talvolta gli zaini hanno un vano utile a riporre il sacco a pelo, in alternativa rimane uno spazio utilissimo per metterci qualsiasi altra cosa.

 

Imbottitura

L’imbottitura gioca un ruolo fondamentale nella comodità e nella ventilazione dello zaino.

Non deve essere prevista solo sullo schienale ma anche nelle cinture, soprattutto in quella sull’girovita.

 

Copertura impermeabile zaino da viaggio

Tutti i migliori zaini da backpacker hanno una speciale tasca in fondo allo zaino, con la copertura impermeabile, molto utile in caso di pioggia.

Spesso ho visto usare questa copertura anche dai viaggiatori che non volevano sporcare lo zaino.

 

Approfondimenti:

 

In questa guida ti abbiamo spiegato tutto ciò che hai bisogno di sapere prima dell’acquisto del tuo zaino da backpacker.

Scegliere il giusto zaino per il tuo viaggio è di estrema importanza, quindi mi raccomando, sii scrupoloso e consiglia questa guida a tutto coloro che hanno bisogno di acquistare uno zaino da viaggio.

 

La community di Diventa un Viaggiatore è qui per aiutarti ad aggiungere all’interno del tuo schema di vita la parola viaggiare.

Infatti viaggiare, che sia il tuo obiettivo di vita principale o che sia un tuo obiettivo secondario, è una delle cose più belle e stimolanti che possiamo fare nella nostra vita.

Ed il primo passo verso la realizzazione di questo grande obiettivo è quello di scaricare la guida 100% gratuita che ti insegna i 7 Step per realizzare il viaggio dei tuoi sogni spendendo poco e trovando il coraggio di farlo senza paura.

SCARICALA ADESSO non perdere altro tempo 🙂

Sono un esploratore nato. Da piccolo sognavo di diventare un astronauta per esplorare mondi che nessuno ha mai visto.Nel 2018 ho affrontato un viaggio in solitaria della durata di 9 mesi, in cui ho attraversato il globo fermandomi nei paesi che fin da piccolo sognavo di visitare.In quello stesso anno, navigando sul Lago Titicaca ho iniziato a pensare che avrei voluto aiutare chi ha la mia stessa voglia di esplorare il mondo, ma che è frenato dai vari problemi della vita.Per questo nel 2019 è nata la community di Diventa un Viaggiatore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui