I 7 cibi dal mondo più strani da mangiare

In un mondo in cui la globalizzazione ha preso il sopravvento e i ristoranti etnici hanno invaso i quartieri delle nostre città, rimarrai sorpreso dall’apprendere che esistono cibi dal mondo pressoché sconosciuti e tutt’altro che appetibili!

L’alimentazione costituisce un elemento chiave nella storia di un popolo ed è alla base della sua cultura.

Basti pensare ai divieti imposti dalle varie religioni sul consumo di determinate pietanze: per i musulmani la carne di maiale, per gli induisti quella di vacca e così via.

Assaporare le specialità locali rimane un’esperienza imprescindibile per ogni viaggiatore per comprendere a fondo un popolo e le sue peculiarità, ma si potrebbe rimanere sorpresi (non sempre positivamente) dalla scoperta di cibi insoliti!

Se vuoi conoscere le stranezze culinarie che potresti scovare in uno dei tuoi viaggi, ecco di seguito la mia personale lista dei 7 cibi dal mondo più strani da mangiare.

 

1. IL DURIAN

Durian, Asia, cibo tipico

Partiamo con un frutto tipico del sud-est asiatico e in particolare della Malesia, il durian.

Si trova in tutti i mercati locali, ricorda un ananas per la sua buccia spinosa e per le sue dimensioni, ma ciò che si percepisce anche a metri di distanza è il suo odore pungente!

Un mix tra agrumi e immondizia, talmente forte da vietarlo nei mezzi di trasporto e all’interno di luoghi pubblici.

Il gusto è altrettanto sgradevole, tanto da causare nausea e conati di vomito a chi lo assaggia.

Nonostante ciò, piace tantissimo ai cinesi, principali acquirenti di questo frutto dalla polpa gialla e burrosa, mentre la gente del posto non ne fa consumo se non occasionalmente.

E’ possibile trovarlo anche all’interno di alcune ricette locali come biscotti o gelato ed è proprio da questi che vi consiglio di partire con l’assaggio, così da rendere l’esperienza un po’ meno traumatica.

 

2. I RAGNI FRITTI

ragno, tarantola

Rimaniamo nel sud-est asiatico per un altro piatto di street food perfetto per uno spuntino: i ragni fritti!

Se già ti disgustava l’idea di assaggiare gli insetti che spopolano nei mercati di Bangkok, stai lontano da questa pietanza tipica di Skoun, piccola cittadina della Cambogia soprannominata per l’appunto ‘Spiderville’.

Non si tratta di semplici ragni, ma di enormi tarantole asiatiche che vengono allevate o catturate nelle foreste per essere poi impanate con sale e zucchero e fritte nell’olio.

Vietato ai deboli di stomaco!

 

3. HAKARL: LO SQUALO PUTREFATTO

hakarl, cibi strani dal mondo, squalo putrefatto

Piatto tipico islandese, si può trovare tranquillamente al supermercato ma bisogna essere decisamente coraggiosi per assaggiarlo!

Partiamo dalla sua preparazione: la carcassa di squalo viene conservata sotto terra per un lasso di tempo che varia dai 3 ai 6 mesi finché non raggiunge la completa putrefazione.

Il processo può considerarsi completato solo quando la carne, ormai marcia, raggiunge una consistenza gommosa.

L’odore ricorda quello dell’ammoniaca e del formaggio, tutt’altro che invitante!

 

4. L’UOVO CENTENARIO

uovo centenario, cibi strani, Cina

Tra i cibi dal mondo più strani non possiamo non citare l’uovo centenario (di anatra), direttamente dalla Cina!

Così come per lo squalo islandese, l’uovo centenario viene sottoposto a un processo di putrefazione della durata di qualche mese (solitamente non oltre i 3).

Il processo avviene conservando l’uovo in una miscela di argilla, cenere e calce nera e il risultato che si ottiene è un cambio del colore e della consistenza dell’uovo: il tuorlo assume una colorazione verdastra, mentre l’albume vira al marrone ed è viscido al tatto.

Al gusto mantiene il sapore tipico dell’uovo sodo, ma pare essere insopportabile l’odore, un mix di zolfo e ammoniaca.

 

5. IL BALUT

Balut, uovo, embrione, cibi strani dal mondo

Continuiamo a parlare di uova e rimaniamo in Asia per quello che è definito uno tra i cibi più estremi al mondo: il balut.

Si tratta di un uovo di anatra o di gallina fecondato e fatto bollire poco prima che si schiuda, quando l’embrione è quasi completamente formato.

Gli animalisti potrebbero inorridire di fronte a tanta crudeltà ma, purtroppo, questa pietanza è molto apprezzata, soprattutto nelle Filippine.

E’ un piatto molto nutriente, ideale per chi lavora fino a tardi e per chi svolge lavori pesanti.

Si mangia direttamente dal guscio, condito con salse o con sale e aceto, decisamente non per tutti.

 

6. I BISCOTTI CON LE VESPE

Vespa

Una novità che spopola in Giappone da qualche anno e che è entrata di diritto tra i cibi più strani dal mondo sono i biscotti con le vespe, cracker di farina di riso farciti con vespe scottate, un vero tripudio di proteine!

In giapponese si chiamano jibachi senbei, in inglese digger wasp rice crackers, e costano solo € 2,50 a confezione (20 pezzi).

Ogni biscotto contiene almeno 5/6 insetti interi e pare siano particolarmente apprezzati dagli adulti mentre i giovani non ne vanno ghiotti.

Se sei incuriosito da questa pietanza, ma non hai in programma un viaggio in Giappone nel breve periodo, tieniti forte…..

sarà disponibile sui mercati occidentali molto presto!

 

7. IL SANGUINACCIO

Sanguinaccio, Torta di sangue, cibi dal mondo

La mia lista dei cibi più strani dal mondo si conclude con una specialità tutta italiana: la torta di sangue o sanguinaccio.

Ne avrete sicuramente sentito parlare, probabilmente i vostri nonni in tempo di povertà l’hanno mangiato più e più volte, eppure al solo pensiero inorridite ed è assolutamente comprensibile!

Il sanguinaccio viene infatti preparato raccogliendo il sangue ancora caldo del maiale appena macellato, che va mescolato energicamente affinché non si creino coaguli e conservato in un luogo fresco per qualche giorno.

Dopodiché il sangue è pronto per essere utilizzato nella preparazione della vostra torta.

Potete sbizzarrirvi con ricette dolci e salate, provare per credete!

 

E tu, cos’hai mangiato di strano in giro per il mondo?

 

Per altre curiosità dal mondo vedi anche:

PREVENIRE IL CORONAVIRUS: QUALI SONO LE BUONE NORME DA SEGUIRE?

VIVERE VIAGGIANDO: SCOPRI COME GIRARE IL MONDO LAVORANDO ONLINE

 

Se hai qualche domanda da farci scrivici un commento!

 

La community di Diventa un Viaggiatore è qui per aiutarti ad aggiungere all’interno del tuo schema di vita la parola viaggiare.

Infatti viaggiare, che sia il tuo obiettivo di vita principale o che sia un tuo obiettivo secondario, è una delle cose più belle e stimolanti che possiamo fare nella nostra vita.

Ed il primo passo verso la realizzazione di questo grande obiettivo è quello di scaricare la guida 100% gratuita che ti insegna i 7 Step per realizzare il viaggio dei tuoi sogni spendendo poco e trovando il coraggio di farlo senza paura.

SCARICALA ADESSO non perdere altro tempo 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui