Street Food: i 7 più Buoni al Mondo

Lo street food è sempre un must quando si viaggia, sia per il prezzo economico, sia perché è un modo perfetto per scoprire e letteralmente assaporare la vera cultura di un paese.

L’anima di una cultura si trova spesso e volentieri nel posto in cui c’è più vita, colore, movimento e interazione: la strada.

Sicuramente avrai già sentito parlare di street food: il cibo di strada è una pratica che risale a migliaia di anni fa e nasce in Grecia, quando venditori ambulanti preparavano pasti semplici per sfamare i passanti.

In questo articolo ti elencherò i 7 Street food più buoni al mondo che si differenziano dai soliti panini e piadine che sentiamo tutti i giorni, e che sono appunto cibi di strada particolari che rispecchiano la cultura dei loro paesi.

 

1. STREET FOOD INDIANO: KATI ROLL

Cominciamo immergendoci subito nello splendore della cultura indiana.

Il Kati roll (o rotolo di Kati) è un piatto proveniente da Calcutta, nel Bengala Occidentale.

bancarella indiana street food

Simile al più comune kebab, è un involucro di pane paratha, ovvero una focaccia indiana a strati, abbinata ad un ripieno i cui ingredienti possono variare di posto in posto.

Il ripieno consiste in carne di manzo, agnello o pollo, cotta su uno spiedino e marinata con spezie.

Ad esso si possono poi aggiungere vari ingredienti a piacere:

  • cipolle
  • peperoncini
  • coriandolo
  • uova
  • verdure miste
  • varie salse
  • aceto
  • lime
  • altri

 

2. PAD THAI

Spostandoci verso la Thailandia, non si può non nominare il Pad Thai, uno dei piatti simbolici della cucina thailandese.

piatto-pad-thai-street food

La nascita di questo piatto risale ai recenti anni ’40, quando per volere del re, ci fu un concorso culinario per la creazione di un piatto che rappresentasse pienamente la Thailandia nel mondo.

Il Pad Thai comprende infatti gran parte degli ingredienti tipici del paese.

Esso è a base di pasta di riso lunga saltata in padella con vari ingredienti come:

  • uova
  • arachidi
  • verdure
  • germogli di soia
  • salsa di pesce
  • gamberi
  • pollo
  • peperoncino
  • lime

É un piatto che può comodamente essere mangiato nella versione vegetariana o vegana, solamente sottraendo carne, pesce e uova.

 

3. CHURROS

Hai voglia di uno spuntino dolce? Tra le zone della penisola iberica e dell’America latina non puoi non assaggiare i churros, uno dei più famosi street food del mondo.

churros- street food

Sono fatti di una pastella molto semplice con farina, acqua e sale. L’impasto viene messo in una specie di siringa che lo espelle nell’olio bollente a forma di spirale.

In pochi minuti è cotta, e spesso viene spezzettata, coperta di zucchero e servita in un cartoccio.

Vi consiglio vivamente di abbinarla ad una cioccolata calda o alla crema di cioccolato: una vera e propria gioia per le papille gustative.

 

4. PANI PURI

Un altra stella dello street food esotico è sicuramente il Pani Puri, uno snack originario del subcontinente indiano, che ora è uno dei più tipici cibi di strada in paesi come India, Pakistan, Nepal e Bangladesh.

pani-puri-indiano-street-food

Esso è costituito da pane puri fritto e cavo che viene riempito con una mistura aromatizzata, conosciuta come “imli pani”.

Al suo interno potreste trovare:

  • tamarindo chutney (una salsa agrodolce)
  • peperoncino in polvere
  • chaat masala (ovvero un mix di polvere e spezie)
  • patate
  • cipolla
  • ceci

Questo cibo è sicuramente uno dei migliori modi per testare sulla lingua il gusto della cultura indiana.

 

5. STREET FOOD DEL LATINOAMERICA: LE EMPANADAS

Spostiamoci verso il calore sudamericano.

Uno degli street food tipici dell’America Latina, che si possono trovare in paesi come Argentina, Filippine e Cile, sono le empanadas.

empanadas-street-food-america-latina

Sostanzialmente sono composte da fagotti di pasta a forma di mezzaluna, che vengono solitamente riempiti con:

  • salsa di pomodoro
  • verdure
  • carne di manzo tritata
  • cipolla
  • olive
  • uova sode

Il tutto può essere insaporito con spezie e poi fritto oppure cotto al forno.

Spesso sono servite alle feste.

Inoltre, in paesi come la Patagonia, il Venezuela, il Perù e la Colombia, si possono trovare altre varianti con diversi tipi di carne, tra cui:

  • pollo
  • maiale
  • lepre
  • gamberi

Insomma, uno sfizioso spuntino latino assolutamente da provare.

 

6. OKONOMIYAKI

Sicuramente il piatto più particolare della lista.

Gli Okonomiyaki, conosciuti anche come ‘la pizza di Osaka‘ sono uno dei migliori street food giapponesi.

Il nome si traduce letteralmente con ‘ciò che vuoi alla griglia‘.

Si tratta infatti di una pizza orientale il cui impasto è composto da:

  • acqua
  • uova
  • farina di grano
  • polvere di dashi (un tipico prodotto giapponese usato per le zuppe)
  • nagaimo (patate dolci)

All’impasto si possono aggiungere ingredienti a piacere come per esempio:

  • cavolo
  • gamberetti
  • carne
  • una vasta varietà di salse tipiche giapponesi

okonomiyaki-fritto

Il tutto viene poi cotto alla griglia o sulla piastra.

 

7. MOFO GASY

Se per caso vi trovate in Madagascar, l’isola più famosa della costa africana sud-orientale, vi capiterà sicuramente di poter mangiare il Modo Gasy, ovvero “pane malgascio” (per chi non lo sappia “malgasci” è come vengono chiamati gli abitanti dell’isola).

É uno street food solitamente servito a colazione assieme a tè o caffè, e si tratta sostanzialmente di una pastella leggermente zuccherata e con un’aggiunta di vaniglia.

street- food pancake

In seguito alla preparazione, viene versata all’interno di stampi circolari in cui cuoce fino a che non raggiunge la cottura perfetta, in modo da renderla morbida dentro e croccante fuori.

 

Se sei un appassionato di street food ma non sai come evitare le possibili conseguenze sanitarie che possono presentarsi senza l’attenzione che serve, ti consiglio di leggere subito questo articolo sui 5 consigli su come Mangiare lo Street Food in Sicurezza!

Conclusione sui migliori street food

Ancora oggi in tutto il mondo, mangiare cibo di strada rimane nel sangue di qualsiasi popolazione e solitamente offre cibi tipici del posto che consentono di immergersi nella cultura di appartenenza.

Questi erano i miei consigli su quali street food mangiare: se ti trovi a vagabondare per le strade del mondo, assicurati di non perdertene neanche uno.

A me è già venuta l’acquolina in bocca, e a te?

Facci sapere cosa ne pensi con un commento e dicci quale di questi hai assaggiato!

E soprattutto, se anche tu non vedi l’ora di ripartire, cosa aspetti?

Partecipa anche tu alla lezione 100% GRATIS sui 8 trucchi che ti consentiranno di viaggiare a costo zero!

E poi non puoi mancare nella nostra community: fai parte anche tu nel gruppo Facebook Diventa un Viaggiatore

o iscriviti al Canale Youtube 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui