Il miglior sacco lenzuolo? Scoprilo in questo articolo!

Se sei un viaggiatore, sicuramente ti sarai chiesto almeno una volta nella vita qual è il miglior sacco lenzuolo.

ll sacco lenzuolo è un oggetto usato da molti viaggiatori. Si tratta di un vero e proprio sacco leggero che integra le funzioni del lenzuolo, del copriletto e della federa, infatti ha una tasca dove può essere inserito il cuscino. 

Questo oggetto non può mancare nel tuo zaino.

Che cos’è e come utilizzarlo? 

Il sacco lenzuolo è molto più pratico di un normale set di federa e lenzuola, perché racchiude tutto in un’unica soluzione per avere un letto più comodo ed igienico.

Puoi utilizzare il sacco lenzuolo anche per una maggiore igiene se utilizzi il sacco a pelo oppure per mantenere più calda la temperatura interna.

Essendo più facile da lavare rispetto al sacco a pelo potresti lavare più spesso il sacco lenzuolo utilizzando senza problemi il tuo sacco a pelo per un tempo più prolungato.

Il  sacco lenzuolo è molto utile durante i viaggi:

  • in alberghi dagli standard igienici bassi dove potresti trovare delle cimici del letto (bed bugs)
  • nelle cuccette di un treno notturno
  • nella sala di attesa di qualche aeroporto
  • in campeggio
  • in tenda
  • sotto le stelle quando le temperature sono alte ed è sufficiente un leggero lenzuolo per proteggersi dall’esterno.

I sacchi letto possono essere di diversi materiali:

  • seta
  • cotone
  • microfibra

Continua a leggere per scoprire qual è il miglior sacco lenzuolo che fa per te!

 

Sacco letto seta

I sacchi lenzuolo interamente in seta riescono a raggiungere degli standard di compattezza e leggerezza incredibili. Solo 97 grammi (meno del cellulare) e una dimensione  20×14 cm (da piegato) possono fare la differenza durante lunghi trekking o se si ha poco spazio nello zaino.

Molti hanno all’interno la federa per il cuscino ma non tutti dispongono di cerniere laterali.

Questi sacchi offrono il massimo comfort e protezione contro zanzare  e cimici che spesso perforano gli altri tessuti. Per proteggersi da questi insetti segui questi pochi consigli Qual è il migliore antizanzare tropicale? Scopriamolo insieme!

Durante il campeggio, in ambienti più freddi, con queste lenzuola a sacco potrete aumentare la temperatura di 2 gradi, mentre nelle zone calde la seta crea una bassa conduttività ed è traspirante, quindi lascia le notti più fresche e confortevoli.

Facilmente lavabile a mano e in lavatrice e di facile asciugatura poiché di seta.

La seta inoltre ha una bella lucentezza con una sensazione vellutata e morbida ed è molto elegante.

Il prezzo purtroppo è abbastanza elevato, dai 40 ai 110 euro.

 

Il Miglior Sacco Letto in Seta

migliro sacco òenziolo

https://www.amazon.it/Vagabag-Lenzuolo-Sacco-Pelo-Estivo/dp/B07W9CKM16/ref=cm_cr_arp_d_product_top?ie=UTF8

 

Sacco letto cotone

l sacchi lenzuolo in cotone sono generalmente più pesanti di quelli di seta. Il peso varia dai 250 ai 550 grammi, la dimensione da piegato va dai 25×15 cm ai 35×25 cm.

Rispetto al tessuto normale in poliestere, il tessuto del sacco a pelo di cotone è più robusto, soffice, morbido al tatto e delicato sulla pelle. È traspirante, antibatterico, anti-odore, resistente all’abrasione, agli strappi da trazione e all’usura; a contatto con la pelle non genera elettricità statica.

Tutti dispongono di aperture laterali o bilaterali con pratici bottoni o cerniere.

Facilmente lavabile a 30 gradi ma con tempi di asciugatura decisamente più lunghi di quello di seta.

Il prezzo varia dai 12 ai 40 euro.

 

Il Miglior Sacco Letto in Cotone

sacco lenzuolo

s://www.amazon.it/MIQIO-Fodera-cotone-leggero-misura/dp/B07NPCBJ4P/ref=sr_1_11?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=sacco+lenzuolo+cotone&qid=161838

 

Sacco letto microfibra

Il sacco lenzuolo in microfibra è un buon compromesso tra quello di seta e quello di cotone.

Il peso varia dai 110 ai 330 grammi, le dimensioni dai 20×18 ai 33×25 cm.

Tutti hanno le due aperture laterali chiuse con dei bottoni o delle cerniere, alcuni hanno delle asole da usare per fissaggio non facendolo muovere durante il sonno.

Questo tipo di tessuto è molto resistente all’usura, alle grinze, alla deformazione.

E’ il materiale più pratico: abbastanza leggero, relativamente facile da lavare, velocissimo da asciugare.

E’ un materiale ottimo ma come molti sintetici, ha una maggiore predisposizione a far sviluppare e conservare i cattivi odori.

 

Il Miglior Sacco Letto in Microfibra

sacco lnzuolo microfibra

MYCARBON Sacco Lenzuolo da Viaggio Sacco Letto Fissabile 90*220cm in Fibre Morbido Sacco a Pelo Lenzuola Sacco per Casa Camper Treno Albergo: Amazon.it: Sport e tempo libero

In questo articolo, ti abbiamo elencato i tre migliori sacchi lenzuolo dei diversi materiali, ora resta a te la scelta.

Quante volte pensi di utilizzare il sacco a pelo leggero? Dove? Principalmente per quali motivi? Sono molti gli interrogativi.

La nostra scelta è stata il sacco in microfibra perché lo consideriamo il migliore nel rapporto qualità/prezzo, molto utile nei nostri soggiorni in appartamenti, ostelli e campeggi.

Se ti è piaciuto l’articolo, lascia un commento o dicci quale, seconodo te, è il miglior sacco lenzuolo.

 

E prima di andare via, aspetta: ho un regalo per te!

Mi raccomando non perderti assolutamente la lezione 100% GRATUITA che abbiamo preparato per te: 8 trucchi che ti consentiranno limitare il più possibile i costi del viaggio:

8 trucchi che ti consentiranno di viaggiare a costo zero

 

Inoltre, la Community di Diventa un Viaggiatore può essere la tua fonte d’ispirazione per la realizzazione del tuo viaggio: troverai consigli pratici e supporto psicologico per creare al meglio il viaggio che ti sta aspettando.

Community Facebook: Diventa un Viaggiatore

youtube.com/…nel/UCeoD3-9v73zZ88ZFJ_iaUXg

A tua disposizione ci sono anche tutti gli utili consigli in formato video sul nostro canale YouTube.

Canale YouTube: Diventa un Viaggiatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui