La migliore assicurazione per un viaggio a lungo termine. Quale scegliere?

La scelta dell’assicurazione per un viaggio a lungo termine è sempre una scelta ardua.

Ci sono passato anche io anni fa, ho preso informazioni su informazioni fino a capire che le possibili soluzioni in termini di qualità/prezzo erano solamente due.

Ovvero, Globelink e World Nomads.

Successivamente all’interno dell’articolo vi dirò perché queste due sono le migliori assicurazioni per un lungo viaggio ma prima voglio fare qualche considerazione.

 

Quando andrebbe davvero stipulata un’assicurazione di viaggio?

Quando viaggio le cose davvero importanti che porto con me non sono moltissime.

Se ad esempio dovessi smarrire i miei vestiti non mi importerebbe più di tanto, perchè potrei sempre ricomprarli per una cifra abbastanza modica.

Le cose davvero importanti che porto con me in un viaggio a lungo termine sono:

  • Documenti; probabilmente la cosa più importante. Quando ti sposti tienili sempre con te, non metterli mai in valigia. Quando invece ti fermi lasciali in un posto sicuro.
  • Computer, telefono, fotocamera e hard disk; sono un nomade digitale e smarrire i miei attrezzi del mestiere sarebbe davvero una catastrofe, non tanto per gli oggetti in sé per sé, quanto per tutti i dati che ho.

Personalmente quindi, quando stipulo un’assicurazione di viaggio lo faccio per:

  • Assicurare i miei beni (solo quelli visti in precedenza);
  • Assicurarmi sulle eventuali spese mediche;
  • Assicurarmi per attività a rischio;

Punto. Fine.

Come diceva Califano, tutto il resto è noia, io l’ho modificato in: tutto il resto è fuffa.

Il mio consiglio quindi è: sottoscrivi un’assicurazione per le cose realmente importanti e metti da parte il denaro che avresti speso per quella iper-costosa assicurazione di viaggio che volevi sottoscrivere.

Il denaro che metti da parte ogni volta che viaggi sarà la tua vera assicurazione di viaggio.

Approfondimento:

COSA PORTARE IN VIAGGIO: LA LISTA DELLE COSE DA METTERE IN VALIGIA

 

Assicurazione sanitaria di viaggio

Anche se in Italia sei coperto per le spese sanitarie, è molto importante essere coperti per le emergenze all’estero.

Che cosa succederebbe se ti trovassi negli Stati Uniti, in Giappone o in Australia (o anche in paesi in cui l’assistenza sanitaria costa meno) e ti prendi una malattia debilitante o finisci coinvolto in un incidente?

Se non lo sai, te lo dico io, finirai molto presto a spendere decine/centinaia di migliaia di euro per le spese mediche.

A meno che tu non abbia sottoscritto una polizza assicurativa per queste eventualità.

Una buona assicurazione sanitaria da viaggio si prenderà l’onere di:

  • Coprire tutti i costi di qualsiasi trattamento tu abbia bisogno, fino al massimale sottoscritto nella polizza;
  • Coprire tutte le spese di trasporto d’emergenza sia in ospedale, sia per trasferimento;

 

Assicurazione sulle attività a rischio

Un’altra delle motivazioni per cui dovresti sottoscrivere un’assicurazione di viaggio è sulle attività a rischio.

Quando parti per un viaggio è molto probabile che farai delle attività diverse dalla normalità quotidiana.

Queste attività a volte potrebbero essere ritenute pericolose dalla tua compagnia assicurativa e per questo necessitano di una copertura aggiuntiva.

Ad esempio lo stesso trekking viene considerata un’attività pericolosa, quindi è bene fare attenzione.

 

Perché World Nomads e Globelink?

Con le due compagnie assicurative che vi ho citato prima, ovvero World Nomads e Globelink, assicurarsi per le attività pericolose, per le eventuali emergenze sanitarie e per qualsiasi bene particolarmente prezioso è molto facile ed economico.

Per questo vi consiglio queste due assicurazioni, perché sono le migliori, sono le più adatte per viaggi a lungo termine e vi assicuro che è inutile prendere in considerazioni delle alternative.

Semplicemente perché non ci sono. Nessuno vi garantisce ciò che vi danno queste due compagnie assicurative.

 

World Nomads

World Nomads è la compagnia assicurativa che ha creato il mercato delle assicurazioni da viaggio a lungo termine.

Per chi desidera partire per un viaggio a lungo termine sarebbe la scelta perfetta ma ha un problema, è cara.

Probabilmente perché ormai sono un brand molto famoso, ma a mio modo di vedere questo non giustifica comunque la spesa.

Infatti World Nomads vi offre le stesse identiche coperture di Globelink ma ad un prezzo molto maggiore.

 

Globelink

Signori e signore, vi presento la miglior assicurazione di viaggio a lungo termine: globelink.

È l’assicurazione che scelgo di usare per tutti i miei viaggi a lungo termine e devo dire di essere un cliente soddifatto.

Anni fa in Brasile mi sono fatto male alla schiena e loro mi hanno pagato tutte le visite che ho dovuto fare per accertarmi di non avere nulla di grave.

È un’assicurazione inglese che offre la possibilità a tutti i residenti nell’Unione Europea di poter sottoscrivere le loro polizze.

Io scelgo sempre l’assicurazione “backpacker” che offre tutto quello di cui ho bisogno, ovvero: assicurazione sui beni (decidi tu quali e quanto valgono), assicurazione medica ed assicurazioni sulle attività a rischio (anche qui decidi tu quali).

È forse l’unica assicurazione di viaggio che arriva a coprirti per ben 15 mesi.

Il sito è in lingua inglese ma hanno a disposizione un call center di persone che parlano diverse lingue, compreso l’italiano.

Se devi stipulare un’assicurazione di viaggio a lungo termine affidati a Globelink, consigliata da Matteo Berardi.

Ecco il link per accedere al loro sito: GLOBELINK

 

La community di Diventa un Viaggiatore è qui per aiutarti ad aggiungere all’interno del tuo schema di vita la parola viaggiare.

Infatti viaggiare, che sia il tuo obiettivo di vita principale o che sia un tuo obiettivo secondario, è una delle cose più belle e stimolanti che possiamo fare nella nostra vita.

Ed il primo passo verso la realizzazione di questo grande obiettivo è quello di scaricare la guida 100% gratuita che ti insegna i 7 Step per realizzare il viaggio dei tuoi sogni spendendo poco e trovando il coraggio di farlo senza paura.

SCARICALA ADESSO non perdere altro tempo 🙂

Sono un esploratore nato. Da piccolo sognavo di diventare un astronauta per esplorare mondi che nessuno ha mai visto.Nel 2018 ho affrontato un viaggio in solitaria della durata di 9 mesi, in cui ho attraversato il globo fermandomi nei paesi che fin da piccolo sognavo di visitare.In quello stesso anno, navigando sul Lago Titicaca ho iniziato a pensare che avrei voluto aiutare chi ha la mia stessa voglia di esplorare il mondo, ma che è frenato dai vari problemi della vita.Per questo nel 2019 è nata la community di Diventa un Viaggiatore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui