I 20 Posti Più Belli da Vedere in Emilia Romagna

L’Emilia Romagna è una terra di eccellenze, in diversi campi, dal gastronomico, a quello dei motori. Ed oltre alle eccellenze, non mancano nemmeno i posti belli. In questo articolo scoprirai i 20 posti più belli dell’Emilia Romagna.

Spesso l’Emilia Romagna viene snobbata a favore della vicina Toscana, decisamente più famosa come bellezze turistiche. Ma anche lei merita una visita approfondita.

Viene spesso usata come hub per raggiungere altre regioni vicine, grazie all’aeroporto ben servito di Bologna, decisamente più ampio degli aeroporti delle regioni limitrofe.

Con la classifica che leggerai di seguito, sicuramente ti verrà voglia di fermarti un po’ in questa regione e scoprire tutto ciò che ha da offrire.

 

1. Bologna

Bologna è il capoluogo di regione, ed ha un patrimonio artistico che merita di annoverarla fra i posti belli dell’Emilia Romagna.

Famosissima per i suoi Portici, che sono stati dichiarati da pochissimo Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, il centro storico è interamente circondato da essi, che rendono più fresca la tua passeggiata in estate, e al riparo dalle intemperie in inverno.

Bologna è famosa anche per la sua Università, che è la più antica di tutta l’Europa.

Fra le altre cose da vedere citiamo Piazza Maggiore e il particolare Duomo di San Petronio.

Durante la tua permanenza in città potrai inoltre assaggiare alcuni dei piatti più apprezzati e famosi del mondo, come i tortellini e la lasagna bolognese.

posti belli in emilia romagna

 

2. Modena

Modena è spesso chiamata la piccola Bologna. Il suo centro è più piccolino, ma è un vero e proprio gioiello. Si merita in tutto e per tutto di entrare a fare parte dei posti belli in Emilia Romagna.

La Piazza del Duomo di Modena è una delle piazze più belle d’Italia.

Anche Modena, come Bologna, è patria di eccellenze gastronomiche. Troverai il migliore aceto balsamico del mondo, oltre che degli affettati di assoluta qualità e gli immancabili tortellini.

Modena è anche la migliore rappresentazione dell’eccellenza emiliana nel campo dei motori. Il leggendario Enzo Ferrari, fondatore della Scuderia, era proprio di qui, e infatti potrai visitare il Museo a lui dedicato.

posti belli in emilia romagna

 

3. Castell’Arquato

Castell’Arquato è un meraviglioso borgo in provincia di Piacenza, che oltre a meritare di stare sulla lista di posti belli in Emilia Romagna, è anche annoverato fra i borghi più belli d’Italia.

Il borgo è puramente medievale, molto scenografico perché arroccato su una collina, nella Valle dell’Arda.

Fra le cose più belle da vedere nel borgo citiamo la Basilica e il Battistero di San Giovanni, e la Rocca Viscontea.

posti belli in emilia romagns

 

4. Ravenna

Ci spostiamo in Romagna, e fra le bellezze romagnole è impossibile non includere Ravenna, la città più bizantina di tutta l’Italia.

Ravenna è una città dal patrimonio culturale inestimabile. La mano bizantina ha lasciato un ricordo indelebile qui, tramite delle opere d’arte meravigliose.

I mosaici di Ravenna sono conosciuti in tutta Italia e spingono tantissimi visitatori a fare tappa qui per ammirarli.

La Basilica di San Vitale e il Mausoleo di Galla Placidia sono i due luoghi più belli da vedere per ammirare l’arte bizantina e i mosaici ravennati.

Da non perdere, fra gli altri monumenti bizantini, il Battistero Neoniano.

posti belli in emilia romagna

 

5. Saline di Comacchio

Sempre in Romagna, ma stavolta in provincia di Ferrara, si trovano le Saline di Comacchio, un patrimonio molto importante per la zona, che fa anche parte dei patrimoni del Parco Nazionale del Delta del Po, vista la vicinanza.

Le Saline di Comacchio sono ex saline, dal 1984 non vengono più utilizzate per la produzione di sale. Oggi sono soltanto un parco aperto ai visitatori, nel quale si possono ammirare tantissime specie di uccelli.

Il motivo principale che spinge le persone a visitare queste saline è la presenza di una colonia di fenicotteri, ben visibili durante la camminata nel parco.

Inoltre, anche la stessa cittadina di Comacchio è molto carina da visitare, sembra una piccola Venezia, con i suoi canali e le sue casette colorate.

Abbiamo dedicato a Comacchio un articolo intero, a parte, lo trovi qui.

 

6. Parco dei 100 laghi

Il Parco dei 100 laghi è un’enorme area protetta in provincia di Parma, molto estesa, che arriva fino al confine con le province di Reggio Emilia e Massa-Carrara.

Il Parco offre numerosi percorsi di trekking ed oasi naturalistiche per osservare gli animali.

I luoghi più belli da vedere sono il Lago Santo, incluso il sentiero per arrivarci, e il Monte Marmagna, che regala una visuale bellissima ed è spesso avvolto dalle nuvole, creando un’atmosfera molto suggestiva.

Il Parco è disseminato di piccole località di montagna, con bed and breakfast e hotel per un’esperienza a tutto tondo all’interno dell’area protetta, nei quali potrai degustare prodotti a km 0 ed eccellenze del territorio.

posti belli in emilia romagna

 

7. Pietra di Bismantova

La Pietra di Bismantova fa parte del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, e più nello specifico si trova nell’Appennino Reggiano, sotto il comune di Castelnovo ne’ Monti, provincia di Reggio Emilia.

Come suggerisce il nome, non è altro che un’enorme pietra, dalla sommità molto levigata, che la rende una sorta di tavolone rettangolare, molto scenografico da vedere.

La Pietra di Bismantova si trova in un’area piena di sentieri di trekking meravigliosi, alcuni dei quali portano anche alla sua sommità, se sei anche un po’ esperto di arrampicata.

Se non te la senti, puoi limitarti ai sentieri intorno ad essa, saranno sempre tutti molto scenografici, la pietra si vede benissimo dappertutto.

 

8. Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

Questo Parco Nazionale è diviso a metà fra Emilia Romagna, nello specifico Romagna, e Toscana, alla quale appartiene il versante del parco nella zona del Casentino.

Tuttavia, i sentieri più belli del parco si trovano in Romagna. Ce ne sono veramente tantissimi fra cui scegliere. Ecco perché lo includiamo nei posti belli dell’Emilia Romagna.

I paesi più gettonati da cui partire per i sentieri sono Premilcuore e Bagno di Romagna. Non lontano dai loro centri, partono sentieri escursionistici che ti porteranno direttamente all’interno del parco.

Esistono sentieri sia di trekking che per ciclisti, e anche numerosi rifugi lungo la strada dove potersi fermare a dormire.

Nel parco potrai esplorare montagne, cascate, e oasi naturali.

posti belli in emilia romagna

 

9. Parco Regionale del Corno alle Scale

Anche il Parco Regionale del Corno alle Scale, un altro parco appartenente all’Appennino Tosco-Emiliano, merita di stare sulla lista dei posti belli in Emilia Romagna.

Questo Parco si trova nel bolognese, e ospita le cime più alte della zona. L’area che comprende arriva fino al confine con l’Appennino modenese da una parte, e la Toscana dall’altra (zona dell’Abetone).

Il parco offre diverse opportunità per sciare in inverno, e numerosi percorsi di trekking in mezzo alla natura durante la bella stagione.

Fra le cose più belle da vedere nel Parco, va citato il lago Scaffaiolo, a 1775 metri, e le Cascate del Dardagna. Sono entrambi raggiungibili con percorsi di trekking, di difficoltà media per il lago Scaffaiolo e di difficoltà minima per le cascate.

 

10. Labirinto della Masone di Franco Maria Ricci

Il Labirinto della Masone è un parco artificiale che si trova a pochi km da Fontanellato, in provincia di Parma. Si tratta di un luogo suggestivo che merita di stare sulla lista dei posti belli in Emilia Romagna.

Il Parco consiste in un labirinto costruito in bambù, ed è il labirinto più grande d’Europa costruito in questo genere.

Nel parco del labirinto si trova anche un Museo che custodisce le opere d’arte di Franco Maria Ricci.

Ogni tanto nel museo organizzano anche eventi e mostre culturali.

Visitare il labirinto è un’esperienza molto carina e divertente, sia per gli adulti che per i più piccoli.

Entrare costa 18 euro per gli adulti e 10 per i bambini, ti verrà dato un braccialetto con i contatti di emergenza da chiamare, e una volta entrato, dovrai trovare l’uscita camminando nel labirinto. Niente di difficile, ma solo divertente!

posti belli in emilia romagna

 

11. Brisighella

Brisighella è un borgo romagnolo annoverato fra i borghi più belli d’Italia, e merita senz’altro di stare sulla lista di posti belli in Emilia Romagna.

Oltre alla bellezza dei suoi edifici colorati e delle sue vie, Brisighella possiede due monumenti d’impatto: la Torre dell’Orologio e la Rocca Manfrediana.

Entrambi situati su due colline, vale la pena salire e visitarli, per poter anche ammirare un bellissimo panorama sul borgo e sulla zona circostante.

Puoi trovare informazioni più dettagliate su Brisighella in questo articolo.

 

12. Dozza

Dozza è un graziosissimo borgo poco lontano da Bologna.

La cosa che rende Dozza famosa e bella da visitare, oltre ovviamente alla bellezza del borgo stesso e delle sue vie, sono i suoi murales.

Ce ne sono tantissimi sparsi per tutta la cittadina, e sono tutti bellissimi, oltre che molto significativi. Ogni murales racconta ed esprime qualcosa.

Non manca poi un monumento degno di nota, la Rocca Sforzesca.

Puoi trovare informazioni più dettagliate su Dozza in questo articolo.

 

13. Parma

Impossibile non includere Parma sulla lista dei posti belli in Emilia Romagna.

Città ricca di storia e di importanza culturale, basti pensare al Ducato di Parma e Piacenza.

Parma è ricchissima di cose da visitare, prima fra tutte la Piazza del Duomo, dove si possono ammirare Duomo e Battistero cittadino, entrambi edifici molto belli.

Non dimentichiamoci poi del Palazzo della Pilotta e del Teatro Regio.

 

14. Piacenza

Dopo Parma, si può citare sua sorella Piacenza, altra città ricca di storia e di patrimoni artistici.

Fra le cose da vedere ci sono sicuramente i Musei Civici di Palazzo Farnese, per chi ama l’arte, e Piazza Cavalli e la Basilica di Sant’Antonino per le bellezze architettoniche.

Le chiese da vedere a Piacenza non mancano, e sicuramente meritano la Cattedrale di Santa Maria Assunta e la Chiesa di San Sisto.

posti belli in emilia romagna

 

15. Rocchetta Mattei

La Rocchetta Mattei è un Castello sperduto in provincia di Bologna, nel bel mezzo dell’Appennino Tosco-emiliano, sotto il comune di Grizzana Morandi.

Fu costruito nel XIX per volere di un personaggio molto particolare, un dottore conte di nome Cesare Mattei.

L’eccentricità del personaggio è rispecchiata nella mescolanza di stili con i quali il castello è costruito, un misto fra stile barocco, medievale e moresco.

Se da fuori è molto particolare e bella, dentro è altrettanto maestosa e molto interessante da visitare, ricordando un po’ l’Alhambra di Granada.

 

16. Ferrara

Ferrara è una delle città più belle dell’Emilia Romagna.

Un concentrato di bellezza, viste le sue piccole dimensioni. Il centro nevralgico è sicuramente il Castello Estense.

Da non perdere anche la Cattedrale di Ferrara e il Palazzo dei Diamanti.

Per non parlare delle prelibatezze che si possono gustare in questa città, come i famosissimi cappellacci alla zucca.

 

17. Cesenatico

Avvicinandoci al mare, in piena Riviera Romagnola, troviamo il grazioso paese di Cesenatico, che non è soltanto un’ottima location balneare, ma ha anche un centro carino da visitare.

Il punto più famoso e bello della cittadina è senza dubbio Porto Canale, che ricorda vagamente il Canale Nyhavn di Copenaghen.

Cesenatico non è meta ambita soltanto in estate, ma anche nel periodo invernale, quando Porto Canale e le vie circostanti si riempiono di mercatini di Natale e di Presepi talmente belli da essere famosi in tutta Italia.

 

18. Pennabilli

Pennabilli è una cittadina che si trova non lontano da Rimini, sempre in Romagna ma stavolta sulle montagne.

La sua posizione è favolosa perché è situato all’interno del Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello. Numerosi sono i percorsi di trekking che si possono fare nella zona.

Il legame con l’Asia e con il Tibet è forte, e se hai voglia di cultura asiatica a portata di mano, qui troverai delle campane tibetane volute da Padre Orazio Olivieri, che partì nel XVIII secolo in missione a Lhasa, in Tibet.

Pennabilli è un luogo naturalistico e culturale molto interessante da visitare.

posti belli in emilia romagna

 

19. Forlì

Sempre in terra romagnola, vale sicuramente la pena visitare la città di Forlì.

Piazza Aurelio Saffi è il punto più famoso della città, dove si trova l’Abbazia di San Mercuriale.

Non mancano però anche i musei, come i Musei San Domenico, complesso formato da numerosi Palazzi e Conventi luogo di opere d’arte inestimabili.

 

20. Bobbio

Tornando in provincia di Piacenza troviamo Bobbio, un bellissimo borgo medievale.

La cosa che lo rende maggiormente famoso è il suo Ponte del Diavolo, che si trova proprio all’ingresso del paese, sul fiume Trebbia.

Fra le altre cose da vedere ci sono sicuramente il Duomo di Santa Maria Assunta, l’Abbazia di San Colombano e il Castello Malaspina dal Verme.

posti belli in emilia romagna

Adesso conosci i 20 posti più belli dell’Emilia Romagna!

Spero che questa guida ti sia stata utile, fammi sapere con un commento quali sono i posti belli dell’Emilia Romagna secondo te.

Seguici su YouTube per non perderti tanti video e contenuti a tema viaggio, ricchi di consigli per chi ama viaggiare.

NON PERDERTI il nuovo CORSO 100% GRATUITO “Da zero a viaggiatore esperto”. Imparerai a spendere poco e viaggiare senza paura.

Si tratta di un corso interamente gratuito, contenente tantissimi trucchi, consigli ed informazioni che ogni vero viaggiatore vorrebbe conoscere. Tutti i trucchi sono stati testati in prima persona dalla community di Diventa un Viaggiatore.

Contiene informazioni su come prenotare i voli migliori, spendendo poco, i migliori alloggi e come trovarli, alcuni trucchi su come viaggiare quasi a costo 0, e tantissime lezioni utili per chi ama viaggiare ma non sa ancora del tutto organizzare un viaggio in autonomia.

SCARICALO ORA 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui